Contenuto principale

Se si è donna in Italia si muore anche di linguaggio. È una morte civile, ma non per questo fa meno male. Il pregiudizio che passa per il linguaggio uccide la possibilità alle donne di essere se stesse. Parole ostili e stereotipi vanno combattuti subito.Questo lavoro è stato realizzato dagli alunni della terza e seconda B con il supporto della Prof. ssa Aronica dopo alcune riflessioni fatte in classe sulla parola e sul sessismo.

#noalleparoleostili
#noaglistereotipi
#noalsessismo

Auguri a tutte le donne!

https://youtu.be/BNLRk3OjuuA